Forte vento spazza Napoli ed il golfo, alberi abbattuti e collegamenti marittimi sospesi

Forti disagi per il traffico cittadino per la caduta di impalcature

via generale Giovanni De Bonis
via generale Giovanni De Bonis

Napoli, 6 marzo – Ancora disagi per il maltempo a Napoli. Dopo le forti piogge dei giorni scorsi che hanno provocato frane ed allagamenti ora è la volta del forte vento a creare problemi in città ed in provincia. Tre alberi sono caduti, abbattutti dal vento. E’ accaduto in via generale De Bonis, dove l’albero abbattuto ha schiantato un’auto in sosta ed in via Manzoni. Un altro albero ha sfiorato un’edicola, per fortuna nessun ferito.

In via Cesario Console, a crollare, invece, è stata un’impalcatura che si è abbattua sulle auto in sosta. Anche in questo caso nessun ferito ma forti rallentamenti al traffico cittadino. Sul posto polizia municipale e vigili del fuoco per mettere in sicurezza i luoghi e favorire lo scorrimento veicolare.

Anche i collegamenti marittimi nel golfo di Napoli stanno subendo forti ripercussioni. A causa di una violenta bufera di vento che si è abbattuata su Capri, corse sospese e collegamento interrotto, sia per le navi veloci che per i traghetti. Unica corsa effettuata oggi è stata alle 6.30 da Capri verso Napoli, effettuata dalla Caremar, poi il blocco totale per le fortissime raffiche di vento. Per Ischia, sospese le corse degli aliscafi, mentre per ora sono regolari quelle dei traghetti.

via Consalvo
via Consalvo
via Cesario Console-foto dUrso
via Cesario Console – foto d’Urso

 FOTO: tratte da facebook.com

Lascia un commento