Pensioni invalidità, 5543 sono irregolari

Corte Conti, su fondi Ue Giunta regionale opera per uso razionale

Tommaso Cottone(ANSA) – NAPOLI, 7 MAR – Nel 2014 sono emerse, in Campania, 5543 posizioni di invalidità civile irregolari. Lo ha detto il procuratore generale della Corte dei Conti della Campania, Tommaso Cottone, all’inaugurazione dell’anno giudiziario, il quale ha anche affrontato il tema dei fondi Ue: ”Negli ultimi due anni la Presidenza della Giunta regionale sta operando per un più razionale e penetrante sistema dei controlli”. “Siamo la Campania che lavora per la virtuosità” afferma il presidente della Giunta, Caldoro.

FOTO: tratta da ansa.it

Lascia un commento