Pomigliano: “Jobs act è la fine dei diritti”, primarie Pd interrotte

Esposto uno striscione, croce legno con scritta contro jobs act

Primarie Pomigliano(ANSA) – POMIGLIANO D’ARCO (NAPOLI), 8 MAR – Un gruppo di esponenti del Comitato di lotta ‘cassaintegrati e licenziati Fiat di Pomigliano’ ha fatto irruzione della sede del Pd a Piazza Mercato a Pomigliano (Napoli), interrompendo le primarie in corso per la scelta del candidato a sindaco delle prossime elezioni amministrative. I manifestanti sono entrati con uno striscione, ed hanno cercato di occupare la sede. I manifestanti hanno anche installato una croce di legno con la scritta ‘Jobs act è la fine dei diritti’.

FOTO: tratta da facebook.com

Lascia un commento