Europa League: il Napoli ospita la Dinamo Mosca e punta ai quarti

Stasera al San Paolo, gara d’andata degli ottavi e tappa importante per il cammino europeo dei partenopei. Benitez: “Proveremo a far risultato”

Benitez-HiguainDopo la parziale delusione in campionato contro l’Inter, per il pari arrivato nel finale di secondo tempo di una partita dominata da Higuain e compagni, fino al gol del 2-0 firmato proprio dal Pipita, il Napoli torna in campo per la gara d’andata degli ottavi di Europa League e affronta i russi della Dinamo Mosca, secondo quanto decretato dal sorteggio di Nyon. La squadra moscovita allenata da Stanislav Cherchesov, non è esattamente quella che si definirebbe una formazione irresistibile ma sappiamo comunque quanto siano imprevedibili le squadre dell’est europa, specialmente in trasferta a causa delle particolari condizioni climatiche. Va ricordato inoltre, come la Dinamo Mosca sia una squadra in crescita negli ultimi anni e sia attualmente terza in campionato, a sole due lunghezze dallo Zenit capolista. Ragion per cui, per il Napoli sarà molto importante fare risultato e non prendere assolutamente gol. Andare in Russia, con qualcosa in più di una vittoria di misura, potrebbe essere un vantaggio da non sottovalutare.

Nel Napoli, Benitez deve fare a meno di Gargano e Maggio, entrambi infortunati. Tra i pali, possibile ritorno di Rafael. Coppia di difensori centrali Britos e Albiol con Mesto a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo, possibile riconferma per Inler, protagonista di una grande gara contro l’Inter e l’inserimento di Jorginho per far riposare David Lopez. Sulla trequarti ci saranno Gabbiadini, De Guzman e Hamsik. In attacco Higuain.

Cherchesov deve fare a meno dello squalificato Yusupov. Davanti al portiere Gabulov, dovrebbe schierare Samba e Hubocan al centro, Kozlov a destra e Zhirkov a sinistra. A centrocampo Denisov e Vainqueur. Sulla trequarti ci saranno Ionov, l’ex Marsiglia Valbuena e Dzsudzsak. In attacco Kokorin.

Benitez, nel corso della conferenza stampa prepartita, ha dichiarato a proposito della gara: “Dobbiamo provare a fare gol e cercare l’equilibrio. Hanno giocatori di qualità e in trasferta non sai in che momento di forma li trovi e che clima ci sarà. Dobbiamo essere concentrati già al San Paolo perché giocare là non è mai facile. Proveremo a fare gol cercando di non prenderne”. Il tecnico, ha voluto rilasciare anche una dichiarazione sul suo futuro, dicendo: “Non ho offerte, ma a metà aprile ne parleremo”.

Cherchesov dal canto suo ostenta sicurezza: “Ho pensato ai punti deboli del Napoli, ma non ve ne parlerò. Non sto pensando di fare gabbie e non abbiamo paura di alcun calciatore azzurro. Speriamo di fare almeno un gol visto che la gara è in trasferta ma non facciamo calcoli, pensiamo solo a giocare bene”.

Le probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, Jorginho; Gabbiadini, Hamsik, De Guzman; Higuain. All. Benitez

DINAMO MOSCA (4-2-3-1): Gabulov; Kozlov, Samba, Hubocan, Zhirkov; Denisov, Vainqueur; Ionov, Valbuena, Dzsudzsak; Kokorin. All. Cherchesov

ARBITRO: Tasos Sidiropoulos

Lascia un commento