Giallo a Pozzuoli, trovato il cadavere di un uomo

Si tratta di un ingegnere aeronautico. Incerte le cause del decesso, i carabinieri indagano

cadavere pozzuoliNapoli, 12 marzo – E’ mistero a Pozzuoli per il ritrovamento del cadavere di un uomo al Rione Terra. Il corpo è stato identificato, si tratta di Davide d’Atri, un ingegnere aeronautico di 49 anni. Il corpo senza vita è stato trovato sotto un ponte all’incrocio tra corso Repubblica e via Matteotti. Ad avvisare i carabinieri è stato un residente del posto.

Non sono ancora chiare le cause del decesso. Due le ipotesi: l’uomo potrebbe essere stato investito da un auto pirata oppure potrebbe esseri suicidato gettandosi dal ponte. Tuttavia non si esclude anche la possibilità che la causa della morte sia stata un malore improvviso.

Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Pozzuoli che nonostante il loro tempestivo intervento sono stati anticipati da qualcuno  che ha postato la foto del cadavere su facebook.

FOTO: tratta da ilmattino.it

Lascia un commento