Depressione: italiani spaventati dalla crisi, il 50% è insoddisfatto del tenore di vita

Il basso tenore di vita è alla base di sindrome depressive e di insoddisfazione familiare

depressione-crisiQuasi il 50% degli italiani teme di non riuscire a mantenere invariato il proprio tenore di vita, queste sono le preoccupazioni che affliggono i cittadini del Bel Paese.

Secondo un’indagine effettuata dall’istituto di ricerca Tecnè svolta intervistando 10.000 individui tra il 20 ottobre 2014 e il 2 marzo scorso, il 30% degli italiani si dichiarano depressi molto spesso oppure spesso.

Ma oltre a questa grande fetta di cittadini che si sentono incerti, si aggiunge un altro dato molto rilevante, fra il 70% degli italiani che non si dichiarano depressi, solo il 10% si sentirebbe “Veramente Soddisfatto”. Dati veramente allarmanti se si considera che il 79% dei cittadini “depressi”, hanno dichiarato di sentire grandi mancanze anche nei rapporti familiari e pedagogici.

Mentre nelle classi più benestanti, i depressi, sarebbero di un numero 5 volte inferiore rispetto alle classi più povere: 10% nelle classi più ricche, 43% nelle classi medie, e il 55% nelle classi più povere. Numeri che parlano da soli, riguardo all’importanza che ha il denaro nella vita sociale di un cittadino.

Lascia un commento