Europa League: Dinamo Mosca-Napoli. Partenopei con un piede ai quarti

Forte del successo per 3-1 maturato in casa, alla squadra di Benitez basterebbe anche il pareggio per qualificarsi. Ma il tecnico, giustamente carica la squadra: “Proveremo a vincere”

Napoli-GabbiadiniIl Napoli torna in campo dopo la scoppola di Verona in campionato, gara che ha lasciato l’amaro in bocca a società e tifosi, oltre a costare il sorpasso in classifica da parte della Lazio (ora terza). I partenopei, si presenteranno allo stadio Khimki Arena con il cospicuo vantaggio maturato in casa al San Paolo, dove hanno battuto la Dinamo Mosca per 3-1. Forti di tale risultato, gli uomini di Benitez hanno praticamente la qualificazione in tasca e potrebbero accontentarsi anche di un pareggio. C’è tuttavia la voglia, da parte loro di far bene. Di far dimenticare, seppur parzialmente, i dispiaceri del campionato. L’Europa League, è la competizione dove stanno figurando meglio e dando un’occhiata al palmares dell’allenatore spagnolo, ci si accorge come questo non sia un caso: Benitez è specialista di coppe. Per quanto riguarda la Dinamo Mosca, gli uomini di Cherchesov meditano vendetta ma sono tecnicamente molto inferiori. Sta al Napoli, non farsi beffare.

La Dinamo Mosca deve fare a meno di Zobnin, espulso all’andata e squalificato. Davanti a Gabulov, confermata la coppia centrale Samba e Hubocan, con Kozlov a destrra e Zhrikov a sinistra. A centrocampo Vainqueur e Yusupov con Valbuena a destrra e Dzsudzsak a sinistra. In attacco Kokorin e Kuranyi.

Nel Napoli, Benitez deve fare a meno di Gargano e Koulibaly, entrambi infortunati. In porta ci sarà Andujar. Albiol e Britos coppia centrale con Maggio a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Lopez e Inler. Sulla trequarti Callejon, Hamsik e Gabbiadini. In attacco Higuain.

Il tecnico dei russi Cherchesov, dimostra di credere ancora nel passaggio del turno della sua squadra: “Sono certo del fatto che abbiamo ancora possibilità di passare il turno – dice il tecnico della Dinamo Mosca – Credo nei miei giocatori e il supporto dei nostri tifosi sarà fondamentale ma – afferma – sarà una sfida difficile”.

Benitez, com’è naturale, difende la sua squadra dalle critiche delle ultime ore e in conferenza stampa, dice: “Ho ricordato ai calciatori la loro qualità, il messaggio è stato chiaro: uniti e fiducia in noi stessi. Lavorare per evitare gli errori, dobbiamo dare sempre il 100%”. Rivolto ai giornalisti, afferma: “Ho un vantaggio su di voi e su De Laurentiis, io lavoro ogni giorno con la squadra e so quanto sono arrabbiati quando non riusciamo a fare quello che vogliamo fare”. Per questo: “Proveremo a vincere, è nella nostra mentalità”.

Le probabili formazioni:

DINAMO MOSCA (4-4-2): Gabulov, Kozlov, Samba, Hubocan, Zhirkov; Valbuena, Vainqueur, Yusupov, Dzsudzsak; Kokorin, Kuranyi. All. Cherchesov

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, Lopez; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain. All. Benitez

ARBITRO: Hendrikus Nijhuis

Lascia un commento