Tenta il suicidio lanciandosi sui binari della metro, salvo

Il macchinista effettuando la manovra d’emergenza ha evitato il peggio; l’uomo è vivo ed è stato accompagnato in ospedale. Linea bloccata per circa mezz’ora

MetroNapoli, 20 marzo – Erano circa le 16,45 di questo pomeriggio quando un uomo, di cui non sono state diffuse le generalità, ha tentato di suicidarsi lanciandosi sui binari della metro. L’episodio è accaduto presso la fermata Quattro giornate della Linea 1 della metropolitana.

Il macchinista, accortosi di ciò che stava accadendo, ha fermato bruscamente il treno ma non è riuscito ad evitare l’impatto. Tuttavia la manovra d’emergenza insieme al fatto che il treno stava procedendo lentamente, in quanto stava entrando in stazione, ha fatto sì che i danni fossero minimi. Infatti l’uomo, rimasto parzialmente incastrato sotto la locomotiva, ha riportato solo qualche escoriazione.

Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e i vigili del fuoco che hanno estratto l’aspirante suicida dai binari per poi accompagnarlo in ospedale. La circolazione dei treni è rimasta bloccata per circa mezz’ora ma ora sta lentamente tornando alla normalità.

Lascia un commento

dodici + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.