Porto di Napoli, il mare ribolle. La Capitaneria rassicura: si tratta della fogna

Regione Campania: “nessun allarme, domani sopralluogo tecnico”

porto di napoliEmissioni di natura imprecisata sono state rilevate nelle acque del Porto di Napoli dove – rende noto la Regione Campania – domani saranno eseguiti dei sopralluoghi tecnici per accertare, con prelievi e misurazioni, la reale natura del fenomeno.
“Dal monitoraggio costante effettuato dall’Osservatorio Vesuviano – ha riferito l’assessore alla Protezione Civile della Regione Campania Edoardo Cosenza – non risultano alterazioni dei parametri. Nessun allarme per il Vesuvio”.

Secondo la capitaneria di porto l’evento anomalo sarebbe da attribuire alla rottura di una condotta fognaria, proveniente da San Giovanni a Teduccio, che si trova sul fondo del mare.

Lascia un commento