Qualificazioni Europei 2016: stasera Bulgaria-Italia

Gli uomini di Antonio Conte, giocheranno al Natsionalen Stadio Vasil Levski di Sofia, contro la squadra allenata da Ivaylo Petev

Marco-VerrattiProsegue il cammino degli uomini di Antonio Conte verso la qualificazione europea. La nazionale italiana, comanda insieme alla Croazia, la classifica nel gruppo H con 10 punti. Al quarto posto con soli 4 punti la Bulgaria, che l’Italia sfiderà stasera alle ore 20.45 nel Natsionalen Stadio Vasil Levski.

Quella bulgara, è una tappa importantissima nel cammino della nazionale azzurra. Questa, dopo il pareggio contro la Croazia, deve per forza ritornare a vincere per non compromettere il buon cammino finora intrapreso verso Euro 2016. La nazionale bulgara, nel corso delle gare di qualificazione, ha finora ottenuto una sola vittoria, un pareggio e due sconfitte. L’Italia invece non ha mai vinto, rimediando tre pareggi e due sconfitte. Inoltre, deve guardarsi dalla Norvegia, che insegue ad un solo punto di distacco (9 punti) e potrebbe diventare nel tempo una spina nel fianco.

Ivaylo Petev, sembra intenzionato a schierare la sua Bulgaria con un modulo 4-2-3-1, già messo in campo nell’amichevole del 7 febbraio contro la Romania. In porta ci sarà Stoyanov e davanti a lui centrali la coppia centrale Terziev-Bodurov con Manolev a destra e Minev a sinistra. In mediana dovrebbe agire la coppia formata da Svetoslav e Gadzhev. Sulla trequarti Popov, Bojinov e Milanov. Prima punta Micanski.

Conte, si schiera con il suo solito modulo (quello utilizzato anche nella Juve) e cioè con 3-5-2. In porta ovviamente ci sarà Buffon, con davanti a sé Barzagli, Bonucci e Giorgio Chiellini. Esterni di centrocampo Darmian e Antonelli con al centro Bertolacci, Verratti e Parolo. Coppia d’attacco formata da Simone Zaza e Ciro Immobile.

Le probabili formazioni:

Bulgaria (4-2-3-1): Stoyanov; Manolev, Bodurov, Terziev, Minev; Dyakov, Gadzhev; Bojinov, Popov, Milanov; Micanski. Allenatore: Ivaylo Petev.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Parolo, Verratti, Bertolacci, Antonelli; Zaza, Immobile. Allenatore: Antonio Conte.

Lascia un commento

cinque × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.