Il derby del Sud, Roma-Napoli è il big match della vigilia di Pasqua

Si gioca domani alle ore 12.30 allo Stadio Olimpico di Roma. Con il campionato che volge al termine, per il Napoli la gara potrebbe rappresentare l’ultima spiaggia in chiave terzo posto

Olimpico-RomaDopo la sosta di campionato, causa qualificazioni ad Euro 2016, ritornano in campo le squadre di Seria A. Roma-Napoli è il big match che inaugura la 29esima giornata del campionato. Trasferta delicata per la squadra di Rafa Benitez, reduce da un periodo non esaltante dal punto di vista dei risultati e che ha visto aumentare la distanza dalla Lazio, attualmente a 5 punti di vantaggio in classifica. Non mancano ormai molte partite alla fine del campionato e quella di domani, potrebbe rappresentare una sorta di ultima spiaggia per la riconquista del terzo posto, ancora possibile a patto di ricominciare a macinare punti alla svelta, magari accantonando per un periodo la ricerca del bel gioco fine a se stesso che tanto appassiona il tecnico azzurro. Anche la Roma non sta attraversando un bel periodo, fatto di molti pareggi, qualche sconfitta e poche vittorie. Garcia e i suoi vorrebbero lasciarsi alle spalle questo periodo, a cominciare dalla gara contro i partenopei. Ma le motivazioni migliori dovrebbe averle il Napoli e domani capiremo se è effettivamente così.

Nella Roma, Garcia deve fare a meno di Totti che non è stato nemmeno convocato in via precauzionale. Assenti anche Gervinho e Keita. Il tecnico francese, non fa drammi e afferma di avere tante alternative. Davanti a De Sanctis dovrebbe esserci la coppia centrale formata da Astori e Manolas, con Torosidis e Holebas ai lati. A centrocampo Pjanic, De Rossi e Nainggolan. In attacco, tridente composto da Ibarbo, Ljajic e Florenzi.

Nel Napoli, Benitez deve fare a meno di Inler che è assente per squalifica. Il tecnico ritrova Gargano, dopo circa un mesetto di assenza per guai muscolari. Davanti Andujar, ci saranno Albiol e Koulibaly coppia centrale, con Maggio a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo affiancherà David Lopez, uno tra Gargano e Jorginho. Sulla trequarti, il tecnico ha solo l’imbarazzo della scelta ma probabilmente farà scendere in campo Callejon, Gabbiadini e Mertens. In attacco Higuain.

Le probabili formazioni:

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Ljajic, Florenzi. All. Garcia

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Lopez, Gargano; Callejon, Gabbiadini, Mertens; Higuain. All. Benitez

ARBITRO: Rizzoli

Lascia un commento

20 − quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.