Napoli: Pasquetta senza Polizia Municipale e gli ambulanti occupano via Toledo per una fiera del falso

Le vie del centro cittadino trasformate in un suk senza controlli

ambulanti via toledoNapoli, 6 aprile – Assenza di controlli, nessuna pattuglia della Polizia Municipale e la centralissima via Toledo si trasforma in un mercato abusivo all’aria aperta.

Puntuali come gli orologi falsi che vendono, anche quest’anno il centro di Napoli si trasforma in un enorme mercato del falso. Letteralmente presa d’assalto dagli abusivi e dai tanti turisti presenti in città, la via dello struscio cittadino si trasforma in un suk dove quello che si vende è tutto falso, rigorosamente contraffatto. Si va dalle immancabili borse di famosissime case alla moda, ai dvd contraffatti, orologi, collanine, braccialetti ed occhiali da sole.

La totale assenza di controlli e la presenza di turisti hanno fatto da richiamo così che ai tanti negozianti che hanno tenuto aperto i propri esercizi commerciali per l’occasione festiva non resta che subire passivi la sagra del falso e dell’evasione fiscale.

Lascia un commento