Il Napoli si gioca il quarto posto in classifica, è scontro diretto al San Paolo con la Fiorentina

Si gioca oggi alle ore 15.00 allo stadio San Paolo. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia e con la squadra in ritiro non revocato, De Laurentiis si aspetta di essere smentito con i fatti sulla presunta “dolce vita napoletana”

De LaurentiisLa classifica di serie A parla chiaro: Napoli e Fiorentina sgomitano per la conquista del quarto posto, essendo la Lazio in fuga e difficilmente raggiungibile per quanto visto finora. Alle due squadre, dopo l’eliminazione in semifinale di Coppa Italia non rimane che terminare nel migliore dei modi un campionato che, almeno per quanto riguarda gli azzurri si è fatto amaro e lascia più di qualche rimpianto.

È pur vero che per il Napoli (come anche per la Fiorentina) c’è ancora la possibilità di qualificarsi alla prossima Champions tramite un’ipotetica vittoria in Europa League, ma un nuovo fallimento in campionato sarebbe gravissimo e non farebbe che aumentare la distanza tra Benitez e De Laurentiis, con il presidente che se non ha preso ancora dei provvedimenti nei confronti dell’allenatore è solo, probabilmente, per mere ragioni contrattuali. De Laurentiis, che dopo l’eliminazione in Coppa Italia ha mandato la squadra in ritiro fino a fine campionato perchè a suo dire “Napoli è una città bellissima, piena di distrazioni per questi ragazzi”, si aspetta di essere smentito coi fatti e salvare il salvabile di una stagione, quella del Napoli, francamente “orrenda” come affermato dallo stesso De Laurentiis a proposito delle prestazioni dei suoi.

Benitez, dovrebbe dare spazio a qualche giocatore che non è stato impiegato contro la Lazio. Si va verso il ritorno di Koulibaly al centro della difesa, in coppia con Albiol, Strinic a sinistra e Maggio a destra. La mediana sarà formata da David Lopez e Inler. Sulla trequarti, ci saranno Callejon, Gabbiadini e Insigne. In attacco Higuain.

La Fiorentina deve rinunciare a Babacar. In difesa, davanti a Neto, andranno Basanta e Gonzalo al centro, con Pasqual a sinistra e Tomovic a destra. A centrocampo Kurtic, Badelj e Mati Fernandez. In attacco Salah e Gomez, con Diamanti (o in alternativa Ilicic) come rifinitore.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Inler, Lopez; Callejon, Gabbiadini, Insigne; Higuain. All.Benitez

FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Savic, Gonzalo, Pasqual; Kurtic, Badelj, Mati Fernandez; Diamanti; Salah, Gomez. All.Montella

ARBITRO: Damato di Barletta

Lascia un commento

2 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.