“Sii Saggio, Guida Sicuro”: doppio appuntamento a Napoli per il roadshow per le scuole sulla sicurezza stradale

Arriva a Napoli il 22 e 23 aprile il progetto di educazione stradale rivolto agli studenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado campane promosso dall’associazione “Meridiani”

guida sicuraMercoledì 22 aprile, presso l’Aula Magna “Scipione Bobbio” della Facoltà di Ingegneria dell’Università Federico II, oltre 100 alunni delle scuole del territorio parteciperanno a un incontro formativo incentrato sui temi della sicurezza stradale e saranno invitati a partecipare al concorso di idee “Scrivi sul pannello a messaggio variabile!”.

Giovedì 23 aprile è prevista una seconda tappa presso il Circolo Sottufficiali dell’Esercito Italiano alla quale parteciperanno 150 alunni delle scuole napoletane.

Obiettivo del progetto, promosso dall’Associazione culturale e di promozione sociale “Meridiani” in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, il Comune di Napoli e l’Associazione Nazionale Amici delle Strade, con il patrocinio della Regione Campania, Anas e Bucher Municipal, è quello di contribuire alla prevenzione degli incidenti causati da comportamenti pericolosi.

Il 22 aprile i ragazzi delle scuole incontreranno Piero Salatino, Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Università degli Studi di Napoli Federico II, Maurizio Giugni, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Università degli Studi di Napoli Federico II, Alfonso Montella, Docente Università degli Studi di Napoli Federico II, Eugenio Stefano Gebbia, Capo Compartimento Compartimento ANAS per la Campania, Giovanni Cenere, Commissario Capo del Corpo Forestale dello Stato, il Ten. Col. Francesco Auriemma, Comandante del 2° Nucleo Operativo del I Gruppo Napoli della Guardia di Finanza e don Tonino Palmese, Vicario Episcopale per la Carità e la Pastorale Sociale.

Il giorno successivo a incontrare i ragazzi saranno il Col. Leopoldo Palmieri, Direttore Circolo Sottufficiali Esercito Italiano, Marco Murolo, Funzionario ANAS Compartimento della Viabilità per la Campania, Eugenia Sepe, Vice Questore Aggiunto della Polizia Stradale, Nunzia Di Donato, Referente per la sicurezza stradale della Polizia Penitenziaria e Aldo Ferruzzi, referente Area Sud UNITEL.

Lascia un commento

quindici − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.