Posticipo di serie A, Empoli-Napoli: partenopei chiamati a una sfida impegnativa in Toscana

Si gioca giovedì 30 aprile ore 20.45 allo stadio Castellani per il posticipo della 33^ giornata. Il Napoli sarà a conoscenza del risultato di Sassuolo-Roma in campo mercoledì sera. In caso di sconfitta dei giallorossi, possibile il sorpasso. Ma contro l’Empoli non sarà una partita facile

HamsikDopo aver steso la Sampdoria per 4-2, il Napoli è chiamato a una sfida impegnativa contro l’Empoli del napoletano Maurizio Sarri. Si gioca giovedì 30 aprile ore 20.45 allo stadio Carlo Castellani per il posticipo della 33^ giornata di serie A.

Giocare in posticipo potrà essere un vantaggio per il Napoli, che sarà a conoscenza del risultato della gara in programma mercoledì sera tra Sassuolo-Roma e in caso di sconfitta dei giallorossi, potrebbe tentare il sorpasso in classifica ai danni di questi ultimi. I partenopei avrebbero così la possibilità di piazzarsi al terzo posto. Una possibilità più volte a portata di mano ma mai così vicina per demeriti della formazione di Benitez, che ha lasciato per strada molti punti al cospetto di un campionato, quello disputato della Roma, perennemente in affanno dopo un buon inizio.

Dall’altra parte, ci sarà di fronte una squadra difficile da battere, che ha già messo in difficoltà il Napoli all’andata, quando gli uomini di Benitez riuscirono a trovare il pari solo nel secondo tempo, dopo un iniziale doppio vantaggio dei toscani. Il Napoli provò a vincere la gara solo nel finale ma l’altro napoletano in quota Empoli, il portiere Luigi Sepe, negò per ben due volte il vantaggio ad Higuain e compagni. I toscani sono già salvi al contrario di ogni pronostico e reduci da due pareggi. Fra l’altro stanno attraversando un buon momento di forma e per i partenopei si prospetta una gara davvero non facile.

Sarri dovrà fare a meno dello squalificato Tonelli. Al centro della difesa dovrebbero andare Barba e Rugani, con Laurini e Mario Rui sugli esterni. A centrocampo ci saranno Vecino, Valdifiori e Croce. Sulla trequarti Saponara a supporto di Maccarone e Pucciarelli coppia d’attacco.

Benitez potrebbe optare per un piccolo turnover. In difesa, ci dovrebbe essere la coppia centrale formata da Albiol e Koulibaly, con Maggio e Strinic ai lati. In mediana Inler e Gargano. Sulla trequarti Callejon, Hamsik e Mertens. In attacco Higuain.

Le probabili formazioni:

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe, Laurini, Barba, Rugani, Mario Rui, Vecino, Valdifiori, Croce, Saponara, Maccarone, Pucciarelli. All.Sarri

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Strinic, Inler, Gargano, Callejon, Hamsik, Mertens, Higuain. All.Benitez

ARBITRO: Davide Massa

Lascia un commento

1 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.