Turismo, Napoli va verso un nuovo record: tutto esaurito per il 1° Maggio

Continua il trend positivo registratosi già durante le vacanze Pasquali. Dopo il tutto esaurito per il ponte del 25 aprile, anche per il primo maggio è record di prenotazioni

Golfo-di-NapoliDopo il boom degli ultimi mesi, continua ad essere positivo il trend di prenotazioni turistiche a Napoli. Lo rende noto Assoturismo Confesercenti, secondo i dati a disposizione raccolti attraverso piattaforme web: durante il 1° Maggio, oltre il 95% delle stanze di albergo saranno occupate.

Dopo tanti anni, complice la stranota crisi dei rifiuti (e non solo), i turisti tornano a scegliere la città partenopea, che oggi è tra le mete più ricercate in Italia come all’estero. Ed è anche la città, dove il settore turistico risulta più in crescita sul fronte della spesa dei turisti stranieri (+14,6%). C’è poi da sottolineare che i dati diffusi dall’associazione, riguardano solo il numero delle camere che gli alberghi mettono a disposizione attraverso le prenotazioni online, non riferendosi quindi, alla totale disponibilità delle strutture ricettive.

Dati positivi anche per altre maggiori città italiane: Firenze, Venezia, Torino e Roma, vedono occupate nelle loro strutture 9 camere su 10. Se le presenze sono buone, non si può dire altrettanto per quanto riguarda i dati sulle permanenze, in quanto le prenotazioni riguardano soltanto brevi periodi (circa 2 giorni) e segnalano la timidezza della ripresa in un settore tanto importante qual’è quello del turismo.

Le preoccupazioni sul versante delle permanenze, sono sottolineate proprio dal presidente di Assoturismo Confesercenti Claudio Albonetti, che ha così commentato i risultati raggiunti: “Sono dati che, con grande prudenza, possiamo definire abbastanza confortanti per un settore che soffre ancora molto ed ha bisogno di interventi incisivi e rapidi per risollevarsi da una crisi profondissima di anni. Il desiderio e il bisogno di vacanza degli italiani resiste, ma le difficoltà non sono finite, come si vede dalla brevità dei soggiorni programmati.”

Lascia un commento

17 + undici =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.