Città Metropolitana di Napoli, Carpentieri (Pd) si scaglia contro la nomina del vicesindaco

“Si tratta dell’ennesima scelta azzardata, priva di reale motivazione politica”

COMUNICATO STAMPA

venanzio carpentieri pd“Come avevamo ampiamente previsto, la nomina del vicesindaco metropolitano è frutto di una iniziativa del tutto estemporanea di de Magistris – dichiara Venanzio Carpentieri, segretario metropolitano del Partito Democratico di Napoli, che prosegue: Come lo stesso decreto di nomina rivela, la scelta di individuare il vicesindaco è stata dettata dalla mera necessità di ‘garantire continuità nell’espletamento delle funzioni del sindaco in tutti i casi in cui quest’ultimo ne sia impedito’.

Si tratta dell’ennesima scelta azzardata, priva di reale motivazione politica. Ovviamente il nostro è un giudizio che nulla ha a che vedere con Elena Coccia, figura di valore, ma è un’amara constatazione perché il senso che si dà è che di fatto una carica istituzionale come quella del vicesindaco metropolitano viene utilizzata per tappare la falla apertasi con la nomina del Presidente di Sapna e per ovviare alle possibili conseguenze dell’inconferibilità dell’incarico in questione, finito sotto la lente dell’Autorità nazionale anticorruzione. In occasione della nomina, il PD segnalò prontamente le motivazioni che avrebbero dovuto condurre ad una diversa scelta e i fatti ci hanno dato ragione.

Oggi il rischio è che la stessa Sapna possa subire contraccolpi nell’erogazione dei servizi di cui è titolare con conseguenze drammatiche per tutto il ciclo dei rifiuti nell’area metropolitana di Napoli. Non è certamente questo – conclude Carpentieri – il modo per comporre la squadra di governo di cui la Città Metropolitana ha bisogno.” Ufficio stampa PD Napoli

One thought on “Città Metropolitana di Napoli, Carpentieri (Pd) si scaglia contro la nomina del vicesindaco

  1. ma al pd non va mai bene nulla??? al governo centrale fanno caciara come dei bambinoi che bisticciano per un giocattolo ( noi) ,bersani fa capricci e moine ma non sarebbe il tempo che andasse a pettinare le sue bambole? a napoli contestano la qualunque……..ma capiscono che così allontanano tutti ,simpatizzanti ( ammesso che ancora ce ne siano ) fedelissimi e coloro che ancora sperano?

Lascia un commento