L’Ingegneria Fridericiana si presenta. Una giornata “porte aperte” interamente dedicata agli studenti delle Scuole secondarie superiori

Ad accogliere i visitatori, il Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Piero Salatino, ed i Direttori dei Dipartimenti di Ingegneria

ingegneriaNapoli, 15 maggio – Quest’oggi, a partire dalle 10, saranno resi accessibili ai visitatori Aule e Dipartimenti, illustrati i servizi agli studenti, le condizioni di ammissione ai Corsi, i percorsi formativi di Laurea e di Laurea Magistrale in Ingegneria. E inoltre la possibilità di visitare i laboratori Dipartimentali, di accostarsi ai temi ed alle sfide tecnologiche nei quali i ricercatori Fridericiani si cimentano.

I visitatori potranno farsi un’idea del ricchissimo patrimonio di infrastrutture di ricerca di una delle più antiche e gloriose Scuola di Ingegneria italiane: la Vasca di prova dei modelli navali, tra le più grandi in Europa, la sala di prova delle Alte tensioni, ma anche i tanti laboratori di ricerca di Ingegneria che si collocano ai vertici mondiali per qualificazione ed importanza delle ricerche condotte.

Le opportunità di formazione e le prospettive occupazionali offerte da 16 corsi di Laurea ed un corso di laurea magistrale a ciclo unico saranno illustrate dai Coordinatori Didattici dei Corsi di Studio, coadiuvati da giovani “testimonial”. Un’occasione per rispondere agli interrogativi ed alle aspirazioni dei tanti giovani che guardano ad Ingegneria come strada per concretizzare le proprie vocazioni e come strumento di crescita culturale e di affermazione professionale.

Lascia un commento