Smartphone di ultima generazione? Consuma 13 tonnellate d’acqua per produrlo

Studio di Friend of the Earth, rete di organizzazioni ambientali

consumo acquaQuanto serve per creare un telefono di ultima generazione sono 13 tonnellate d’acqua e 18 metri quadrati di suolo. Ancora, per scarpe e t-shirt vengono utilizzati rispettivamente 14,5 tonnellate d’acqua con 50 metri di suolo e 4 tonnellate d’acqua con 4 metri circa di suolo. Questi sono i dati forniti da uno studio di Friend of the Earth i cui rapporti indicano anche la tonnellata d’acqua e i 2,5 metri di suolo che sono utilizzati per creare una barretta di cioccolato.

Questi prodotti di consumo sono utilizzati nella quotidianità e lasciano un’impronta ambientale molto grande. A fare la differenza sono la scelta delle materie prime e degli imballaggi, come ad esempio nel settore della moda, il 20% del consumo di acqua e suolo è da attribuire ai materiali utilizzati, nel settore dei giocattoli, invece, la percentuale è dell’84%.

Lascia un commento