Expo 2015 ed il prato “pret a porter”

Innovazione agricola al salone internazionale di Milano

Prato Pret a porterMilano, 18 maggio – L’EXPO di Milano sfoggerà oggi un’altra delle sue creazioni presso il Padiglione Coldiretti nell’ingresso sud a partire delle 10. Si tratta di alcune innovazioni delle imprese multifunzionali che si occupano delle attività connesse a quelle agricole e tra queste il prato pret a porter (dal francese “pronto da portare”), che gli esperti definiscono “una nuova agricoltura italiana che sconfigge la crisi e salva il pianeta”.

Tale opportunità è stata resa possibile grazie agli effetti della legge di orientamento numero 228 del 18/05/2001 sostenuta dalla Coldiretti, Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti, che si presenta come principale promotrice essendo la maggiore associazione di rappresentanza dell’agricoltura italiana.

Inoltre, nello stesso giorno si terrà la presentazione del V Rapporto “gli italiani e l’agricoltura” di Antonio Noto (direttore IPR Marketing) e l’incontro “L’agricoltura che sconfigge la crisi, la sfida della multifunzionalità” che si svolgerà con il Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UNI verde e Ministro dell’agricoltura quando si approvò la legge.

Lascia un commento