Napoli-Cesena, posticipo di serie A. I partenopei cercano di ripartire dopo l’eliminazione dall’Europa League

Per il Napoli, che affronterà questa sera al San Paolo il Cesena, è arrivato il momento di tornare a concentrarsi sul campionato e tentare di raggiungere il terzo posto durante una gara che rappresenta l’ultima spiaggia

MertensUscendo dall’Europa League per mano del Dnipro (vai all’articolo), il Napoli non ha perso soltanto la possibilità di giorcarsi la coppa nella finale di Varsavia ma anche una delle “possibili vie” per andare in Champions. Ora agli azzurri, non rimane altro che vincere le tre gare che rimangono da qui alla fine della stagione e sperare in un passo falso delle squadre che lo precedono in classifica, cioè di Lazio e Roma.

La gara di stasera (ore 21.00) appare più che abbordabile contro un Cesena matematicamente retrocesso e che ormai non ha più nulla da chiedere al suo campionato, ma quante volte il Napoli è stato messo in difficoltà proprio da squadre di medio-bassa classifica? L’ultima volta accadeva una settimana fa al Tardini di Parma, contro una squadra che non solo è retrocessa, il Parma appunto, ma che addirittura non ha una società alle spalle (in quanto, dichiarata fallita). Nel campionato italiano non ci si può fidare di nessun avversario e chisà se Benitez e i suoi lo avranno finalmente capito. Dopo aver fallito tutti gli obiettivi, in tre gare il Napoli ha ancora residue possibilità per salvare la faccia e non far bollare unanimemente questa stagione come decisamente fallimentare.

Benitez potrebbe apportare qualche cambio rispetto alla formazione schierata in Europa League. In difesa centrali Albiol e Koulibaly, con Maggio a destra e Strinic a sinistra. A centrocampo Jorginho e Lopez. Sulla trequarti Callejon, Hamsik e Mertens. In attacco Higuain.

Di Carlo per il suo Cesena potrebbe confermare il modulo 4-3-1-2. In difesa Capelli e Kranjc al centro, con Perico e Renzetti sulle fasce. In mediana, il trio Carbonero-Cascione-Mudingay. Trequarti formata da Brienza e Defrel. In attacco Rodriguez.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Lopez, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens, Higuain. All. Pecchia

CESENA (4-3-1-2): Agliardi; Perico, Capelli, Kranjc, Renzetti; Carbonero, Cascione, Mudingay; Brienza; Defrel, Rodriguez. All. Di Carlo

ARBITRO: Irrati

Lascia un commento

4 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.