Napoli, tabaccheria esplode nel cuore della notte a Pianura

Attimi di terrore per gli abitanti di Pianura svegliati nel cuore della notte da una forte esplosione che ha distrutto una tabaccheria. Lo scoppio, quasi certamente, è stato causato da un ordigno posto all’esterno del negozio. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto

tabaccheriaNapoli, 21 maggio – Erano da poco passate le 2.00 quando una forte esplosione ha interrotto il quieto silenzio della notte, in via Campanile, nel quartiere Pianura di Napoli. I residenti della zona hanno vissuto attimi di terrore, svegliati nel sonno dal fragoroso boato, e pensando che si trattasse di una scossa di terremoto sono scesi in strada; qui la scoperta: la deflagrazione proveniva da una tabaccheria andata completamente distrutta.  

Quasi sicuramente a causare lo scoppio e stato un ordigno piazzato all’esterno del negozio. Le fiamme che si sono sviluppate hanno interessato anche un appartamento al primo piano della palazzina sovrastante la tabaccheria. L’esplosione ha provocato anche il crollo di un muro adiacente ad un garage e ad un negozio di detersivi. Fortunatamente non si sono registrate vitteùime nè feriti.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i Carabinieri della stazione locale. L’area è stata posta sotto sequestro. Le forze dell’ordine ora stanno indagando sull’episodio che si configura come un attentato; questa al momento sembrerebbe essere l’ipotesi più plausibile.

Lascia un commento