Juve-Napoli. Partenopei costretti alla vittoria allo Stadium per continuare a sognare la Champions

Fischio d’inizio, questa sera alle ore 18.00. Per tentare di raggiungere il terzo posto Champions, la formazione di Rafa Benitez non può affidarsi ai calcoli ma deve vincere

Juventus_stadiumQuando Juventus e Napoli si incontrano non è mai una partita come tutte le altre ma una sfida tra due società e due tifoserie che non hanno mai avuto buoni rapporti, le quali spesso hanno rivaleggiato per obiettivi importanti. Così sarà anche stasera allo Juventus Stadium, almeno per il Napoli.

La formazione di Benitez è costretta a vincere nella speranza di riuscire ad agguantare il terzo posto valido per la Champions. Dall’altra parte la Juve, ha già lo scudetto in tasca da almeno due settimane ma vuole festeggiarlo nel migliore dei modi davanti al suo pubblico e senza perdere l’imbattibilità interna. Lo Juventus Stadium rappresenta uno dei tanti punti di forza dei bianconeri ed è un vero e proprio “fortino”, tanto che il Napoli su questo campo non è mai riuscito a vincere o pareggiare ma ha invece subito pesanti KO.

Si affrontano gli attacchi migliori della serie A (67 reti per ciascuna delle due formazioni) e il divertimento, anche per le ragioni appena spiegate, sembra assicurato. Sarà la terza volta che Juve e Napoli si incontrano nel corso di questa stagione calcistica. Se gli azzurri avranno davvero la voglia di conquistare i tre punti e metteranno tutto l’impegno possibile, possono farcela. Il Napoli ci ha abituato oltre che a scivoloni clamorosi anche a grandi imprese. E quella di stasera può esserlo.

Nella Juve, mister Allegri sceglie un turnover misurato. Davanti a Buffon ci saranno Marrone e Ogbonna centrali, con Padoin a sinistra e De Ceglie a destra. A centrocampo Sturaro, Marchisio e Pepe con Pereyra sulla trequarti. In attacco Morata e Coman.

Nel Napoli, al centro della difesa Albiol e Britos, con Maggio a destra e Ghoulam a sinistra. In mediana Inler e David Lopez. Sulla trequarti Mertens, Hamsik e Callejon. In attacco Higuain.

Le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Marrone, Ogbonna, De Ceglie; Sturaro, Marchisio, Pepe; Pereyra; Morata, Coman. All.Allegri

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. All.Benitez

ARBITRO: Banti

Lascia un commento