Napoli, non un luogo comune: al via la Campagna di interscambio promozionale all’insegna della valorizzazione della città

Vieni a scoprire la città che ispirò Virgilio, emozionò Stendhal e stupì Warhol

promozione NapoliIn questi giorni grandi manifesti con lo slogan “Napoli, non un luogo comune” affissi per le vie di Napoli portano all’attenzione la campagna, promossa dal Comune di Napoli (Area Comunicazione, promozione della Città e Marketing e dallo staff del Sindaco), sull’interscambio promozionale nazionale ed internazionale della città di Napoli attraverso uno scambio di comunicazione tra città italiane ed estere.

Uno scambio promozionale tra città attraverso impianti di affissione in punti strategici in cui saranno comunicati i principali eventi che si terranno nei prossimi mesi – da giugno ad agosto – nella nostra città.

Città pilota, con cui si dà avvio allo scambio di comunicazione, è  Torino, prima città ‘gemellata’, che ospiterà, in diversi formati, la campagna “Napoli, non un luogo comune”, in cui saranno comunicati gli eventi più salienti che si terranno da giugno ad agosto 2015, seguita, a partire dal mese di giugno, da Bologna ad accogliere la campagna di promozione partenopea. che pubblicizzerà Napoli a partire da giugno.

La città di Napoli farà altrettanto ospitando manifesti che promuoveranno eventi organizzati nel Comune di Torino ed in tutte le altre città con le quali sarà attivata tale sinergia promozionale.

In autunno toccherà alle città estere, con la convenzione con alcune mete che attualmente il Comune di Napoli sta attivando. Una modalità di promozione  innovativa che punta alla creazione di reti di città interrelate in un circuito di valorizzazione reciproca per promuovere Napoli, non più solo sul proprio territorio, ma anche in altre città nazionali ed internazionali.

Lascia un commento

diciassette − 5 =