Ospedale Cisanello di Pisa: bus navetta si ribalta, l’autista muore sul colpo

Incidente mortale in prossimità del pronto soccorso, l’autobus della ditta Angelino si ribalta: autista muore, coinvolti nell’incidente 10 persone

autobus ribaltatoPisa, 2 giugno – E’ accaduto nella mattinata di lunedì. Un autobus-navetta all’interno dell’ospedale Cisanello di Pisa si è ribaltato nel perimetro del nosocomio, vicino al pronto soccorso: 10 i feriti e morto l’autista. La vittima, Adriano Profeti, 53 enne di Cecina (Livorno), lavorava per la ditta ‘Angelino‘ di Caivano (Napoli) che aveva vinto l’appalto per il servizio nell’ospedale Pisano.

L’uomo è morto sul colpo mentre affrontava un rettilineo avendo uno scarto sulla sinistra e con il fianco ha sfondato una ringhiera precipitando in una discesa di servizio sottostante chiusa al traffico veicolare. Nel ribaltamento sono coinvolti 10 feriti non gravi fra cui una donna gravida e un bambino di 5 anni. Decisiva sarà la perizia tecnica e l’autopsia per determinare le cause dell’accaduto.

Lascia un commento