De Luca denuncia Rosy Bindi per diffamazione

Presentata oggi a Salerno la denuncia con la richiesta di provvedimenti penali per Rosy Bindi

bindi_deLucaSalerno, 2 giugno – L‘ex sindaco di Salerno, neoeletto presidente della Regione Campania, De Luca si è recato nella Questura di Salerno in piazza Giovanni Amendola intorno alle 13.20 di oggi, presentando formalmente la denuncia-querela contro Rosy Bindi, per diffamazione, attentato ai diritti politici costituzionali, e abuso d’ufficio, chiedendo alla Procura della Repubblica di Roma di procedere penalmente.

La denuncia si riferisce all’azione politica portata avanti dall’esponente Pd, Rosy Bindi, che in qualità di presidente della Commissione parlamentare Antimafia, aveva portato a definire Vincenzo De Luca ed altri esponenti politici di vari partiti, candidati alle elezioni regionali appena espletate, come “impresentabili” alla vigilia delle elezioni del 31 maggio scorso.

Lascia un commento