Arzano, 26enne arrestato per aver preso a morsi la fidanzata e la madre

Le donne hanno riportato un trauma alla spalla destra ed ecchimosi all’avambraccio

ambulanzaArzano (Na), 6 giugno – E’ successo stamattina, i carabinieri hanno arrestato un 26enne di Casavatore già noto alle forze dell’ordine, intervenuti su richiesta d’aiuto per un episodio di cannibalismo. Il 26enne ha preso a morsi la fidanzata 21enne, e la madre di quest’ultima, 43 anni, intervenuta in soccorso della figlia.

Le donne, sono state curate all’ospedale di Frattamaggiore, dove alla 21 enne è stato riscontrato un un trauma con abrasione contusiva alla spalla destra, e alla madre contusione ed ecchimosi all’avambraccio destro. Il giovane è in attesa del rito direttissimo.

Lascia un commento