Torna a Pompei “Una notte al Santuario”, mistiche sensazioni in una visita al chiar di luna

Anche quest’anno, per la terza edizione, l’evento permetterà di visitare, con il supporto di guide, la Basilica al chiaro di luna

santuario.PompeiLe visite per questo evento speciale sono in programma per il 26 e 27 giugno, per il 17 e 18 luglio e partiranno alle ore 20.15, alle 20.45 (in lingua inglese LIS) e alle 21.15. La visita nel Santuario durerà un’ora e prevedrà anche la visita dell’Archivio storico, della Cappella “Bartolo Longo”, della Vecchia Sacrestia, della Basilica, della Cripta, del Giardino dei Santi Pellegrini, della Facciata Monumentale, del Campanile e, ancora, nei luoghi di interesse storico-artistico del Tempio Mariano (fondato da Beato Bartolo Longo alla fine dell’Ottocento).

In collaborazione con l’Archivio Storico “Bartolo Longo”, i partecipanti di “Una notte al Santuario” saranno guidati nei percorsi, oltre che visivi (opere d’arte), anche tattili (toccando i libri appartenuti al Beato), olfattivi (alle donne sarà donata una rosa del giardino del Beato) e del gusto (offrendo melone e fichi a tutti), da don Licinio.

Lo scorso anno l’appuntamento ha riscosso un grande successo attraverso le mistiche sensazioni che il Santuario Mariano è riuscito a dare. La visita avrà, inoltre, il costo di €3. I soldi saranno destinati a finanziare il viaggio dei ragazzi, al fianco di Papa Francesco, a Cracovia, che si terrà nel 2016 per la Giornata Mondiale della Gioventù.

Lascia un commento

quindici − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.