Renzi sospende De Luca, ma potrà nominare la Giunta

Il premier applica la Severino e firma il decreto di sospensione, la dichiarazione in conferenza stampa dopo il Cdm di questa sera

de.lucaRoma, 26 giugno – Come preannunciato dal Ministro Maria Elena Boschi, arriva la firma sul decreto di sospensione da parte di Matteo Renzi per il neo Governatore De Luca in base alla Legge Severino.

Ho firmato il decreto di sospensione di De Luca da Presidente della regione Campania come da adempimento di legge”. Queste le parole del Premier che ha però specificato: “Il presidente della Regione Campania può fare gli atti consentiti dal parere medesimo, noi abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione senza fare riferimento a nessuna motivazione ad hoc”.

De Luca potrà quindi nominare la nuova giunta prima che la sospensione decisa oggi dal governo abbia effetto e decidere quindi chi guiderà la Regione Campania nel periodo in cui sarà costretto a restare fuori dal palazzo di Santa Lucia.

Il Decreto arriva all’antivigilia del primo consiglio, previsto per la mattinata di lunedì, dove si darà vita alla nuova legislatura. Renzi ha poi terminato con una precisazione: “Avevamo sempre detto che avremmo mantenuto ogni tipo di intervento necessario, senza fare ricorso ad alcuna normativa ad hoc. Lo abbiamo dimostrato una volta di più come era doveroso fare“.

Restano adesso da vedere le reazione delle opposizioni che affermavano l’impossibilità per l’ex Sindaco di Salerno anche di insediarsi.

Lascia un commento

sei + tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.