Sempre più animali domestici lasciati ai bordi delle strade, domani in piazza firma la petizione

Come ogni estate la piaga dell’abbandono degli animali colpisce l’Italia, oltre a cani e gatti sale anche il numero di conigli e cavie da laboratorio lasciate per strada

cane abbandonatoL’estate è ormai arrivata e con essa anche il terribile fenomeno dell’abbandono degli animali in vista delle ferie estive, proprio per questo Enpa ha dato il via ad una campagna antiabbandono promossa anche attraverso una petizione creata ad hoc su Firmiamo.it e lanciata in occasione delle “Giornate contro l’abbandono” del 4 e 5 luglio.

Marco Bravi, responsabile comunicazione e sviluppo iniziative e presidente del Consiglio Nazionale Enpa, afferma che “Da Nord a Sud, isole comprese sono un centinaio i banchetti che le Sezioni locali allestiranno sabato 4 e domenica 5 luglio per dire no all’abbandono di animali; un fenomeno che, nonostante i progressi compiuti negli ultimi anni, anche grazie alle nostre campagne di sensibilizzazione e alla crescita del numero di strutture ‘animal friendly‘, continua a rappresentare per il nostro Paese una piaga inaccettabile” e conclude definendo l’abbandono degli animali come “una vergogna che deve essere fermata”.

Lascia un commento

otto − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.