Tragedia in mare sfiorata a Posillipo, la Guardia Costiera salva 5 persone

Barca affondata a Posillipo, istantanea l’azione della guardia costiera

barcaCinque bagnanti su un gozzo Aprea di colore bianco sono stati messi in salvo dalla Guardia costiera a largo di Posillipo. L’imbarcazione ha cominciato ad imbarcare acqua e ad affondare probabilmente a causa di una secca. Istantanea l’intervento di una motovedetta impegnata nell’operazione “Mare sicuro”, preposti al controllo della costa, che ha tratto in salvo le 5 persone.

La motovedetta che ha messo in salvo i 5 era la CP 890 guidata dal comandante Ciro Di Giacomo. Fra le persone che hanno rischiato la vita era presente un bambino di 2 anni.

Lascia un commento