Legge Severino, rinviata la decisione sulla sospensione di De Luca

Il colleggio della prima sezione civile del Tribunale di Napoli si riserva la decisione nel merito del ricorso presentato dal Presidente della Giunta regionale della Campania

vincenzo de lucaDovrà attendere ancora qualche giorno Vincenzo De Luca per conoscere il proprio destino e cioè per sapere se verrà confermata la sospensiva della Legge Severino nei suoi confronti. Infatti, il collegio della prima sezione civile del Tribunale di Napoli, presieduto da Umberto Antico, si è riservata la decisione nel merito del ricorso presentato dal presidente della Giunta regionale della Campania.

L’udienza era iniziata stamane intorno alle ore 11 ed è terminata alle 17,30. Il pm nel corso della sua requisitoria ha chiesto la revoca della sospensiva della sospensione, in quanto secondo quest’ultimo non sussistono profili di incostituzionalità. L’avvocato Brancaccio, uno dei legali di De Luca, ha chiesto la conferma della sospensiva e ha dichiarato di “aspettare con fiducia l’esito della decisione, perchè l’articolo 7 consente la candidatura e la eleggibilità di De Luca, quindi sarebbe irragionevole che lo stesso articolo 7 della legge consenta al candidato di presentarsi alle elezioni e di essere eletto per poi essere colpito da una inibizione delle funzioni relative alla carica per le quali è stato democraticamente eletto”.

Per il legale del Movimento Cinque Stelle in Campania, l’avvocato Oreste Agosto, il congelamento della sospensione di De Luca “va ritirato” perchè “la sospensione, così come ha riferito il pm oggi in aula nel corso dell’udienza collegiale, opera di diritto”.

De Luca aveva ottenuto la sospensiva della sospensione il 2 luglio scorso. In tale data era stata sospesa dal Tribunale di Napoli l’efficacia del decreto di sospensione firmato dal premier Renzi, in base a un provvedimento d’urgenza (ex articolo 700) emesso dal giudice Gabriele Cioffi. La decisione del collegio, confermare o meno la sospensiva, potrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Lascia un commento