Addio alle sim card, diamo il benvenuto all’e-sim

Apple e Samsung rivoluzioneranno le sim usando un metodo che faciliterà il cambio operatore

e-simIl prossimo obiettivo della Samsung ed Apple sarà quello di eliminare le Sim card, ovvero le schede telefoniche che noi inseriamo nel cellulare per avere una linea telefonica con diversi operatori. Stando al Financial Times, le aziende sarebbero in trattativa con Gmsa, l’associazione mondiale che rappresenta l’industria della telefonia mobile, per l’e-Sim, una scheda inserita all’interno del telefono che permette di cambiare gestore senza dover sostituire la Sim.

Sulle trattative dell’e-Sim, oltre all’Apple e alla Samsung, partecipano anche diversi operatori telefonici: Vodafone, Telefonica, Hutchison Whampoa (3), Orange, Deutsche Telecom, Etisalat e AT&T. Questo nuovo standard dovrebbe consentire al cliente più comodità grazie al passaggio veloce da un operatore all’altro e scegliendo per se l’offerta più conveniente.

Lascia un commento

5 − 2 =