Crolla un balcone a piazza Nolana, 3 feriti

Tragedia sfiorata a Piazza Nolana per il crollo di un balconcino al primo piano di un edificio che ha provocato il ferimento di  3 persone di cui in modo grave ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Loreto Mare. I Vigili del fuoco hanno messo l’area in sicurezza

crolloNapoli, 19 luglio – Si è sfiorata la tragedia, questa mattina a Napoli, nei pressi della centralissima piazza Nolana, dove, all‘altezza del civico 15, il crollo di un balconcino alla romana ha provocato il ferimento di 3 persone che stavano chiacchierando sul marciapiede sottostante. Sono stati subito trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare.

Il crollo ha interessato un balconcino al primo piano di un edificio che si è letteralmente sbriciolato in pezzi di cemento e pietre che hanno colpito le 3 persone che in quel momento sostavano proprio li sotto. Dei 3 feriti, quello in più gravi condizioni è Giovanni Campanile, di 62 anni, ricoverato in prognosi riservata per fratture esposte ad un piede, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. Gli altri due feriti hanno riportato solo lievi escoriazioni.

Sul posto è intervenuta la polizia municipale, i carabinieri ed i vigili del fuoco; questi ultimi hanno messo l’area in sicurezza, rimuovendo altre parti che sarebbero state a rischio crollo. Al momento del crollo la persona che abita la casa era sul balcone ed è prontamente riuscita a non cadere reggendosi alla ringhiera.

Lascia un commento