Ultim’ora: camorra, blitz dei carabinieri a Napoli

Preso boss clan Cimmino, pizzo a imprenditori quartieri collinari

blitz carabinieriNapoli, 20 luglio – Blitz antiracket nei quartieri collinari di Napoli dove i carabinieri hanno arrestato 5 persone ritenute affiliate al clan Cimmino: in manette anche il boss Luigi Cimmino, 54 anni.

Le accuse sono di associazione mafiosa e tentata estorsione aggravata. Ricostruita la struttura criminale del clan. Il pizzo veniva usato per pagare il mantenimento degli affiliati in carcere. Il boss, dopo la scarcerazione nel 2011, aveva riorganizzato il gruppo con affiliati storici e nuove leve. (Ansa)

Lascia un commento

diciotto − 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.