Incendio nel centro di Napoli: bruciano rifiuti a via Foria

Un terribile incendio, sviluppatosi nel cuore di Napoli, ha provocato una colonna di fumo nero mandando in tilt il traffico. Tra i rifiuti che hanno preso fuco ci potrebbe essere materiale di plastica

incendioNapoli, 22 luglio – Poco prima delle 11.00 di questa mattina si è sviluppato uno spaventoso incendio nel cuore di Napoli, in un’area ingombra di rifiuto all’incrocio tra via Cesare Rossaroll e via Cirillo. Le fiamme hanno provocato un’alta colonna di fumo nero visibile anche a distanza  e l’aria nella zona circostante è diventata irrespirabile.

L’ area interessata dall’incendio, di circa 50 metri quadrati, è chiusa da un muro che ha contribuito a circoscrivere le fiamme. Tra i rifiuti potrebbe esservi materiale in plastica, probabile causa del elevato e denso fumo nero e dell’odore acre che si e diffuso a distanza di metri in un area della città densamente abitata e solitamente molto trafficata.

L’incendio ha provocato disagi alla normale circolazione del traffico letteralmente paralizzato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

FOTO: tratta da il Mattino.it

Lascia un commento