Arrivano i frigoriferi intelligenti contro lo spreco di alimenti e per raggiungere il peso forma

I nuovi frigoriferi smart dovrebbero aiutare a diminuire lo spreco di cibo ed aiutare a seguire una dieta corretta

frigo smartNuove tecnologie per elettrodomestici “smart”, in particolare per i frigoriferi che potranno aiutare a non sprecare gli alimenti. Una ricerca dell’Università del Queensland, Australia, ha dimostrato che molto spesso la gente non sa cosa contiene il proprio frigo o dove si trova il cibo conservato, il che determina un enorme spreco. Secondo quanto riportato dal New York Times, circa un terzo di tutti gli alimenti prodotti nel mondo vengono gettati nella pattumiera determinando problemi ambientali ed economici.

Il prezzo da pagare per questi rifiuti arriva a circa 400 miliardi di dollari l’anno. La proposta di un team di ricercatori australiani è un sistema “smart” per tentare di modificare il comportamento dei consumatori. Il dottor Geremy Farr-Wharton ha svolto un esperimento che consiste nel sistemare gli alimenti in base alla propria tipologia, in più una tabella sullo sportello indica il posto preciso dove esso è stato posizionato. “Abbiamo riscontrato – dice Farr-Wharton – che quando le persone sanno dove viene conservato il cibo sono più propense nell’utilizzarlo, nella maggior parte delle case ci sono di solito al massimo due persone che fanno la spesa, quindi se gli altri non sanno che è stata comprata una mela, nemmeno la mangeranno e quella mela potrebbe finire nella spazzatura”.

I frigoriferi smart sono dotati di altri sistemi che ottimizzano il consumo degli alimenti, come la “FridgeCam“, una telecamera posta nel frigo che invia delle foto ad un sito web; l’ “EatChaFood“, un’applicazione mobile che ci fornisce informazioni su ciò che è rimasto nel frigo ed alle eventuali scadenze; il raffreddamento “All around“, che consente di mantenere tutto fresco raffreddando ogni singolo millimetro del frigorifero e permettendo agli alimenti di durare più a lungo; il “Cool Pack“, che entra in funzione in caso di interruzioni di corrente impreviste ed aiuta il congelatore a mantenere i cibi alla giusta temperatura, evitando che il cibo vada incontro al deperimento.

Infine è stata aggiunta anche una funzione per chi è impegnato con la dieta. Il frigorifero scansiona tutti i prodotti al suo interno e calcola il loro apporto calorico e li cataloga in un database. Inoltre si potrà aggiungere il peso personale attuale e quello che si vuole raggiungere a fine dieta, così il frigo sarà in grado di consigliarvi non solo cosa mangiare, ma anche come mangiarlo, grazie ad una serie di ricette ipocaloriche.

Lascia un commento

10 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.