Inler saluta Napoli e vola in Inghilterra. Con il Leicester manca solo la firma

Il centrocampista svizzero firmerà nelle prossime ore un contratto triennale. Al Napoli vanno 7 milioni (5 più eventuali 2 di bonus). Sul fronte entrate, gli azzurri rilanciano per Maksimovic, offrendo al Torino 20 milioni

InlerDopo 4 stagioni e 166 partite con la maglia del Napoli, Gökhan Inler saluta e vola in Inghilterra. È attesa ad ore la firma sul contratto che lo legherà per tre stagioni stagioni al Leicester City, squadra che milita nella Premier League inglese. Al Napoli vanno 7 milioni (5 più eventuali 2 di bonus).

Il calciatore arrivò a Napoli l’11 luglio 2011, quando fu acquistato dall’Udinese per la cifra di circa 17 milioni di euro. Nonostante lo sforzo economico della società, Inler non è mai riuscito ad esprimersi ai livelli di Udine e la sua permanenza a Napoli è sempre stata caratterizzata da alti e bassi, sia sotto la gestione Mazzarri che sotto quella Benitez. I motivi? Probabilmente un mix di fattori ambientali e tattici.

Al Leicester, Inler si metterà a disposizione dell’allenatore Claudio Ranieri, prendendo il posto lasciato libero a centrocampo dall’addio di Esteban Cambiasso. Nonostante le offerte ricevute anche da Schalke 04 e Besiktas, il calciatore ha ritenuto di scegliere il club inglese. Con i ricavi della cessione del centrocampista e di altri calciatori considerati in esubero, il Napoli proverà a tentare l’assalto per il centrale di difesa Nikola Maksimović. Il serbo viene valutato dal Torino 25 milioni di euro ma la sensazione è che si possa chiudere per una cifra vicina ai 20 milioni.

Lascia un commento

14 − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.