“Napoli dei Borbone” tour virtuale in 3D a palazzo Caracciolo di San Teodoro

L’iniziativa è realizzata da AppTripper, startup di giovani artisti e designer, in collaborazione con Giovanni Lombardi, proprietario di Palazzo Caracciolo di San Teodoro

Napoli dei BorboneSiete pronti a vivere la Napoli dei Grand Tour, quella ammirata e ritratta dai paesaggisti della Scuola di Posillipo, quella dei Borbone? Dal 10 settembre 2015, alla Riviera di Chiaia nell’edificio monumentale settecentesco di Palazzo Caracciolo di San Teodoro, sarà possibile fare “un tuffo nel passato” grazie a un tour guidato virtuale, che catapulterà i visitatori nella Napoli del ‘700.

L’iniziativa è curata da AppTripper, startup di giovani artisti e da Giovanni Lombardi, proprietario di Palazzo Caracciolo. Grazie ad appositi occhiali 3D – l’oculus Gear Vr di Samsung – i visitatori potranno ammirare i dipinti, gli arredi e gli affreschi presenti nel palazzo attraverso un’esperienza visiva che va oltre la naturale vista umana. Esperienza che attraverso la realtà parallela messa a disposizione dalla tecnologia, farà vivere ai visitatori uno dei periodi più floridi per la corte partenopea, meta imprescindibile dei viaggiatori di tutto il mondo, in special modo quelli provenienti dal Nord Europa.

Si tratta di un modo per “svecchiare l’arte” attraverso il divertimento e la tecnologia. Un modo, come spiegato da Lombardi, per attirare sempre più turisti e rivolgersi soprattutto ai giovani “ai quali l’arte polverosa dei musei non sempre va molto a genio”.

Lascia un commento