Pozzuoli: valorizzazione e gestione del Rione Terra, esperti a confronto

Una due giorni di approfondimento organizzata dall’amministrazione comunale di Pozzuoli

rione terraNei giorni 7 e 8 settembre 2015, nella Basilica Cattedrale San Procolo Martire di Pozzuoli, avrà luogo il convegno “Dalla rinascita della Cattedrale alla valorizzazione del Rione Terra. Un percorso di confronto tra complessità gestionali e opportunità di rifunzionalizzazione”.
La due giorni – organizzata dall’amministrazione comunale di Pozzuoli e, per la parte scientifica da Promo PA Fondazione con il patrocinio dell’Ordine degli architetti pianificatori e paesaggisti di NapoliProvincia e della Regione Campania e con la collaborazione della Diocesi di Pozzuoli  – sarà un’importante occasione di “ascolto” e confronto per mettere a fuoco i problemi giuridici, tecnici e ambientali del progetto di valorizzazione dell’antica rocca, che per la città ha un forte valore identitario.
L’incontro prenderà il via lunedì 7 settembre alle ore 17:30 con una visita guidata gratuita (prenotazione necessaria), per osservare de visu la situazione del Rione Terra e dare evidenza alle potenzialità di sviluppo in rapporto allo stato dell’arte dei lavori.
Si proseguirà martedì 8 settembre alle ore 9:30 con l’avvio del lavori del convegno, a cui prenderanno parte professionisti, imprese, operatori della filiera culturale e turistica e stakeholder nazionali ed europei, tutti riuniti con l’obiettivo di confrontarsi sulle modalità per accelerare il processo di valutazione e di fattibilità delle ipotesi progettuali già esistenti.
Dopo l’introduzione di Vincenzo Figliolia, Sindaco di Pozzuoli, seguiranno i saluti istituzionali di Gennaro Pascarella, Vescovo di Pozzuoli, Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania, Maurizio Maddaloni, Presidente CCIAA di Napoli, Adele Campanelli, Soprintendente Archeologico della Campania e Luciano Garella, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio Provincia di Napoli.
Moderati da Gaetano Scognamiglio, Presidente Promo PA Fondazione, si susseguiranno gli interventi di Giovanni Giannini, Direttore Tecnico Consorzio Rione Terra Pozzuoli e – per tracciare un quadro giuridico normativo – di Paolo Carpentieri, Capo Ufficio Legislativo MiBACT, Giuseppe Di Benedetto, Magistrato Corte dei Conti Campania e Pierpaolo Forte, Presidente Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee – museo MADRE, Napoli.
Seguirà un focus riguardante i finanziamenti europei con Dora Di Francesco, Dirigente Segretariato Generale, Servizio II, Programmazione strategica nazionale e comunitaria MiBACT e con Paola Verdinelli De Cesare, esperto in investimenti pubblici.
Uno spazio, tra le 13 e le 13:30 circa, sarà poi riservato a interventi programmati.
Dopo una breve interruzione il convegno riprenderà alle ore 15:30 con un dibattito sulle problematiche gestionali e sulle opportunità imprenditoriali legate al Rione Terra, a cui prenderanno parte Irene Bertucci, Responsabile Marketing Exen Italia, Aureliano Bonini, Presidente Trademark Italia s.r.l., Ciro Buono, Consigliere Ordine degli Architetti P.P.C. di Napoli e Provincia, Associazione Tecnici Flegrei CAPP80078, Onofrio Cutaia, Direttore Generale Turismo MiBACT e Roberto Del Signore, Responsabile Domus Romane di Palazzo Valentini.
Un ulteriore spazio sarà riservato a nuovi interventi programmati per poi giungere alle conclusioni di Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale MiBACT e di Vincenzo Figliolia, Sindaco di Pozzuoli.
Con questo incontro – in vista del completamento dei lavori al Rione Terra, dopo il restauro della Cattedrale e le prossime aperture del Museo Diocesano e del percorso archeologico – il Comune intende dare il via al tanto atteso processo di valorizzazione, riutilizzo e gestione del Rione Terra come importante attrattore culturale. I risultati del convegno saranno elaborati e portati a un successivo momento di confronto e approfondimento l’8 e 9 ottobre, in occasione di LuBeC (Lucca Beni Culturali), a Lucca.INFO. La partecipazione alla visita al Rione Terra è gratuita ma è necessaria la prenotazione sul sito www.promopa.it entro il 3 settembre. Per intervenire durante il convegno è necessario iscriversi, specificando il tema dell’intervento, inviando una mail a team@promopa.it. Si informa inoltre che è stata avviata la procedura di riconoscimento di crediti formativi professionali per gli architetti partecipanti.

Lascia un commento