Virginia Sorrentino trio in concerto al Vinile di Salerno

Virginia Sorrentino/Voce, Marco De Tilla/Contrabbasso, Flavio Guidotti/Pianoforte, ore 21.30 con ingresso gratuito

Virginia_SorrentinoSalerno, 3 settembre – Ritorna la grande musica al Vinile di Salerno, l’open space nel cuore nevralgico della città. Dopo la breve parentesi estiva, le sofisticate atmosfere saranno di scena per la nuova stagione live con tre appuntamenti strepitosi. L’apertura sarà affidata alla voce potente ed emozionale della queen del jazz Virginia Sorrentino, accompagnata in un concerto sofisticato ed elegante da Flavio Guidotti al pianoforte e Marco De Tilla al contrabbasso, on stage questo giovedì 3 settembre, start alle ore 21.30 con ingresso gratuito. La tromba di Flavio Dapiran, sostenuto dal suo quartetto con uno stile di forte matrice swing, tra sonorità bop e cool, animerà invece l’intimo angolo dominato dal pianoforte del locale di Via Velia il prossimo giovedì 10 settembre. Due giovani talenti emergenti in cartellone il 17 settembre: Marco De Gennaro e Gerardina Tesauro, in una performance intensa, pianoforte e voce.

“Il jazz offre l’opportunità di dipingere con la voce. È un’espressione multiforme e multicolore – spiega Virginia Sorrentino – A differenza degli altri generi, è la via maestra per esprimere al massimo la creatività. Il rock è lo sfogo, la rabbia. Il jazz, invece, conduce a percorsi e voli più elevati e disparati, nella ricerca della propria personalità. Attraverso la voce, l’improvvisazione e l’arrangiamento si può completamente ricreare uno standard classico o un brano pop reinterpretandolo in maniera del tutto innovativa e personale, con una firma unica”.

Virginia Sorrentino è una cantante versatile e dalla sensibilità spiccata, vanta numerosissimi concerti da solista e collaborazioni con diverse orchestre jazz e con noti artisti italiani, tra cui Massimo Ranieri. Tante le partecipazioni a trasmissioni televisive nazionali e a numerosi Festival e rassegne Jazz in Italia ed Europa, tra cui Umbria Jazz, Copenhagen Jazz Festival, Le Mans Jazz Festival, Festival dei due mondi di Spoleto, Terni Jazz.

Lascia un commento

quattro × 4 =