8 Maggio a Santa Maria La Nova, appello per il Congresso PD Napoli: “Rinnovare il Partito”.

NAPOLI (4 MAGGIO). Un appello “per un congresso non più rinviabile, per costruire un nuovo partito” con “una nuova classe dirigente”. E’ quello firmato su Facebook già da circa un centinaio di iscritti del Pd di Napoli. “Per contrastare la cosiddetta antipolitica – si legge in un passaggio dell’appello – i partiti hanno l’obbligo di interrogarsi seriamente sulla loro funzione e sul loro futuro per trovare risposte vere e soluzioni non evanescenti né illusorie.

Questo è ancora più vero a Napoli e in tutta la provincia. Restituire legittimazione e dare nuova forza al Partito Democratico qui è una grande sfida politica nazionale che deve vedere tutta una classe dirigente pienamente in campo e pienamente impegnata. Occorre – continua l’appello – un atto di rifondazione del nostro partito. L‘unico modo possibile per realizzarla è ricominciare dal basso. Ricostruire un legame forte e profondo col mondo degli iscritti, dei simpatizzanti e delle ancora tante articolazioni sociali, economiche e culturali attraverso cui il Pd si esprime è la cura rispetto a quella degenerazione correntizia che sin qui ha prodotto risultati negativi. Su questa strada bisogna voltare pagina e realizzare il nuovo corso del Partito Democratico. Costruire un soggetto in grado di dare voce alle esigenze concrete dei cittadini è la nostra priorità. Solo così si potrà recuperare fiducia e credibilità”.

La sfida che si lancia è quella di “favorire il processo di ricostruzione del Partito Democratico di Napoli e della sua provincia anche attraverso il protagonismo di una rinnovata classe dirigente, sulle cui gambe deve camminare e crescere la proposta politica e programmatica che abbiamo già iniziato a costruire”.

Per questo, i firmatari dell’appello propongono la data del 26 e 27 giugno “per portare a compimento l’opera di riorganizzazione già avviata di fatto grazie al lavoro del commissario Orlando e restituire la parola agli iscritti e coinvolgere al massimo i nostri elettori”. Intanto, a “tutti coloro che condividono lo spirito di questo appello e vogliono dare un contributo di idee e di proposte” si dà appuntamento nell’aula del Consiglio Provinciale di Santa Maria La Nova martedì 8 maggio alle ore 16.30 per un’assemblea pubblica.

Lascia un commento

quindici + venti =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.