Terzigno: ancora un caso di stalking dopo quello di Enza Avino

Secondo caso di stalking a Terzigno a pochi giorni dall’omicidio di Enza Avino

stalkingNapoli, 17 settembre – I carabinieri di Terzigno stamane hanno arrestato il commerciante 45enne Luigi Iervolino, che aveva da poco minacciato la sua ex con un cacciavite.

La sua ex, 33enne, già a dicembre del 2012 aveva denunciato Iervolino per stalking ed era già noto ai carabinieri. Stamattina Iervolino ha seguito a lungo la sua ex in auto, poi dopo averla raggiunta e affiancata, ha estratto un cacciavite e l’ha minacciata dicendo “faccio una strage come ha fatto quello” riferimento ovviamente all’omicidio della 35enne Enza Avino, uccisa poco più di tre giorni fa, ritengono gli inquirenti, quasi sicuramente dal suo ex Annunziata.

Le accuse per Iervolino sono di stalking e tentata aggressione, l’uomo è al momento in caserma.

Lascia un commento