Clan dei Casalesi: arrestato l’ultimo latitante

Il 30enne arrestato in una casa in provincia di Caserta

CasalesiAlberto Ogaristi, dopo essere sfuggito all’operazione anticamorra spartacus reset dello scorso marzo, è stato arrestato all’alba dalla polizia di stato a Roccamonfina (Caserta).

L’uomo è considerato dalla polizia un fedelissimo al clan Schiavone, in particolare a Carmine Schiavone.

Ogaristi era latitante da anni, la polizia lo trovò per la prima volta sei mesi fa anche se l’operazione organizzata non andò a buon fine. Ogaristi era l’ultimo latitante della cosca di Casal di Principe secondo le forze dell’ordine, al momento si aspetta il suo processo.

Lascia un commento

10 − uno =