Uroleage, al Cardarelli interventi di alta chirurgia trasmessi in diretta

Congresso nazionale di urologia con esperti provenienti da tutta Italia

chirughiNapoli, 29 settembre – Si sta svolgendo a Napoli, con epicentro nell’Ospedale Cardarelli e nato da un’iniziativa dell’Auro (Associazione Urologi Italiani), il congresso nazionale Uroleage. Un progetto allo stesso tempo coraggioso e importante che vede riuniti a confronto centinaia di urologi provenienti da tutta Italia. “Coraggioso”, sottolinea il dottor Paolo Fedelini, direttore del congresso e primario facente funzione dell’Urologia del Cardarelli, “perché si rompe un tabù che da sempre aleggia intorno alla chirurgia: la necessità di effettuare un secondo intervento sullo stesso paziente in quanto il primo non ha raggiunto i risultati che ci si proponevano. Importante, perché vede riunito il meglio della chirurgia italiana per ogni specifica patologia”. Da qui il nome di Re-Do Surgery, con tre giorni – dal 27 al 29 settembre – dedicati al tema, sia con relazioni dei massimi esperti sia con interventi operatori eseguiti in diretta dal Cardarelli e seguiti su video in alta definizione da un nutritissimo gruppo di professionisti della medicina.

Lascia un commento