Bevono una birra e poi rapinano barista e clienti: incastrati dalle telecamere

I due rapinatori sono entrati in un bar fingendosi clienti, hanno ordinato una birra e poi con una pistola hanno rapinato tutti, ma sono stati incastrati dalle telecamere

rapina.barSuccede a Cercola (Napoli), sono state arrestate due persone con l’accusa di rapina a mano armata: Francesco Leonardo, 36enne di Caivano e Francesco Esposito, 24enne napoletano.

Sono le sei del mattino, due rapinatori entrano tranquillamente in un bar fingendosi clienti e ordinano una birra. Dopo aver bevuto un ultimo sorso, Esposito estrae con velocità una pistola semiautomatica, la carica, e rapina barista e clienti. Una rapina che poteva andare “liscia come l’olio”, se non fosse stato per un piccolo particolare: la scena è stata interamente ripresa dalle telecamere.

Infatti i carabinieri della tenenza di Cercola hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Nola su richiesta della locale procura, nei confronti dei due rapinatori. Grazie alle immagini, le indagini e i riscontri, i carabinieri hanno potuto identificare i due colpevoli. I due sono stati raggiunti dalla misura cautelare in carcere, dove sono già reclusi per altri procedimenti penali.

Lascia un commento