Ora solare, questa notte le lancette dell’orologio tornano indietro di un’ora

Con il cambio ora legale-solare crescono gli acquisti in farmacia di prodotti contro il jetlag

ora solareRitorna l’ora solare. Questa notte le lancette dovranno essere spostate dalle 3 alle 2 regalandoci un’ora in più di sonno, andremo a recuperare l’ora persa nella notte tra il 28 ed il 29 marzo scorso. Da domani ci attendono giornate meno luminose con il rischio di una maggiore irritabilità, stanchezza e sensazione di affaticamento. Il consiglio degli esperti – per evitare di cadere in uno stato depressivo tipico della stagione – è un invito ad andare a dormire più presto e ad alzarsi presto per almeno 15 giorni per riabiturare il nostro organismo al cambio di orario. Con il cambio ora legale-solare crescono gli acquisti in farmacia di prodotti contro il jetlag.

E’ il Codacons ad esprimere forte contrarietà all’eliminazione dell’ora legale, e sostiene: “Secondo alcuni studiosi americani lo sfasamento di un’ora determina, in un bambino su due, disturbi del sonno. E risintonizzare i ritmi biologici provoca un disagio per l’organismo, anche negli individui adulti”. Sempre secondo l’associazione dei consumatori l’iniziativa da loro proposta sarebbe condivisa dall’80% degli italiani. Si potrebbe così recuperare l’ora di luce anche in inverno, “senza subire però il costo economico e il disagio legato all’aggiustamento dell’orario”.

Lascia un commento