Chievo-Napoli: gli azzurri tentano l’assalto alla testa della classifica

Il Napoli, quarto in classifica, scenderà in campo al Bentegodi contro il Chievo. Avversario ostico, che negli ultimi anni ha spesso messo in difficoltà i partenopei. Fischio d’inizio alle ore 20.45

Napoli_ChievoVerona, 25 ottobre – Nona giornata di serie A. Il Napoli è chiamato a superare l’ostacolo Chievo, squadra ostica che negli ultimi anni ha spesso messo in difficoltà i partenopei. Sette le vittorie per questi ultimi e sei quelle degli scaligeri, se guardiamo le statistiche relative agli ultimi quattordici incontri di serie A tra le due squadre. Il Napoli ha vinto in entrambe le ultime due trasferte a Verona contro il Chievo, segnando sei gol totali, dopo che aveva perso le precedenti tre senza mai trovare la rete.

La squadra di Sarri è chiamata a non fermarsi. Siamo appena alla nona giornata e di partite alla fine del campionato ne mancano ancora molte. Ma a memoria un Napoli così forte non si vedeva da anni e potrebbe, per quanto fatto vedere fino ad ora,  letteralmente dominare il campionato. Anche in virtù del fatto che Fiorentina e Inter nelle ultime giornate hanno dimostrato di avere qualche problemino, oltre a rivelarsi tutto fuorchè imbattibili.

I partenopei stanno smentendo ogni pronostico e dimostrando che il loro non sarà un campionato anonimo: sette i successi nelle ultime otto partite con 24 gol segnati ed appena tre subiti. L’unica partita non vinta, tra le ultime otto disputate, è quella contro il Carpi; nonostante il dominio degli uomini di Sarri. In quell’occasione poco lucidi e incapaci di gestire le fatiche dell’Europa League. Problema a cui il tecnico ha poi rimediato con l’utilizzo di un più ampio turnover.

Nel Chievo Verona, Maran dovrà fare a meno di Mpoku, Izco e Mattiello, che ha rimediato un grave infortunio alla tibia. Il 4-3-1-2 sarà formato da Gamberini e Cesar al centro con Frey a destra e Gobbi a sinistra. A centrocampo Hetemaj, Rigoni e Castro. Sulla trequarti Birsa. In attacco Paloschi e Meggiorini.

Nel Napoli sono pronti a tornare in campo i sei titolarissimi non presenti nella formazione che giovedì scorso ha asfaltato il Midtjylland. Incerto il recupero dell’infortunato Mertens. Albiol e Koulibaly saranno i centrali di difesa con Hisay a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Jorginho, Hamsik e Allan. In attacco Insigne, Higuain e Callejon.

Le probabili formazioni:

CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Hetemaj, Rigoni, Castro; Birsa; Meggiorini, Paloschi. All.Maran

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Insigne, Higuain, Callejon. All.Sarri

ARBITRO: Massa di Imperia

Lascia un commento