Emergenza rifiuti, Bassolino assolto “perché il fatto non sussiste”

Il Capo della Polizia, Alessandro Pansa, e l’ex governatore della Campania, Antonio Bassolino, sono stati assolti dall’accusa di omissione in atti d’ufficio in relazione alla gestione dei rifiuti durante l’emergenza in Campania

Antonio BassolinoNapoli, 27 ottobre – Assoluzione “perché il fatto non sussiste” per il capo della Polizia Alessandro Pansa e l’ex presidente della Regione Campania Antonio Bassolino. Entrambi erano imputati nel processo sull’emergenza rifiuti nel 2008 svolto davanti alla quarta sezione del Tribunale di Napoli.

Pansa e Bassolino erano accusati di omissione in atti d’ufficio. Assolti anche 15 sindaci di Comuni della Campania. Anche il pm aveva richiesto l’assoluzione per gli imputati.

Lascia un commento