Grazzanise (Ce): il 9° Stormo festeggia la Giornata dell’Unità nazionale delle Forze Armate

Con la cerimonia dell’alzabandiera e della deposizione delle corone di alloro è iniziata questa mattina sul piazzale bandiera dell’Aeroporto Militare “F. Baracca” di Grazzanise (CE), la celebrazione del 4 novembre, “Giorno dell’Unità Nazionale” e “Giornata delle Forze Armate”

forze armateGrazzanise, 4 novembre – Alla cerimonia – che celebra il 97° anniversario della fine del primo conflitto mondiale e testimonia la vicinanza del Paese alle Forze Armate – ha partecipato il Sindaco del Comune di Grazzanise dottor Vito Gravante che insieme al Comandante il 9° Stormo, Colonnello pilota Ivan Mignogna e a tutto il personale della base aerea  ha voluto condividere il solenne momento commemorativo.

Nell’occasione il Colonnello Mignogna, ha dato lettura dei messaggi pervenuti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal Ministro della Difesa On. Roberta Pinotti, con i quali,  nel commosso ricordo di tutti coloro hanno perso la vita per la Patria, è stato espresso il più vivo ringraziamento ed apprezzamento al quotidiano lavoro delle Forze armate che con profondo impegno e sacrificio si pongono incessantemente al servizio della Nazione per la sicurezza dell’Italia e degli Italiani.

Infine il Colonnello Mignogna nel suo intervento ha voluto ringraziare il Sindaco Gravante “per aver voluto con la sua presenza testimoniare ancora una volta la vicinanza della popolazione di Grazzanise alle attività dello Stormo” e rivolgendosi al proprio personale ha voluto esprimere parole di sincero apprezzamento per “lo spirito di sacrificio che tutti i giorni viene messo in atto dal 9° Stormo  per l’assolvimento del proprio dovere” rimarcando nel contempo in modo significativo “il valore dei nostri predecessori che per amore della propria Patria hanno sacrificato la vita nel sogno di un Italia migliore”.

Una rappresentanza di aviatori del 9° Stormo, quest’oggi presente all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli con una mostra statica sulle armi con i Fucilieri dell’aria, ha partecipato inoltre nella giornata odierna alle cerimonie organizzate nei comuni di Caserta, Santa Maria la Fossa (CE), Pignataro Maggiore (CE) e, domenica 8 novembre, nei comuni di Grazzanise (CE), Villa Literno (CE) e Pignataro Maggiore (CE).

Lascia un commento

tredici + venti =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.